Perdere Roma per vincere cosa

“Ciao Leonardo”.“Ciao, scusami”.“Di cosa?”“Insomma, ti piombo così in casa senza preavviso e…”“Ma figurati, è anche casa tua”.“Ma hai capito chi … Altro

Il telecomando di Yasir

I primi sospetti Yasir li aveva avuti a fine maggio, quando i compagni di quarta fila avevano cominciato a presentarsi … Altro

La pace separata

“Ci sto ragionando sopra da qualche tempo, Prandini, e adesso vorrei discuterne con te”. Prandini non poteva impedirsi di provare … Altro

Concentrati, Sirio

Tutti i compagni di studio di Sirio conoscevano la storia del video di Ghent, per averlo studiato in Sociologia Uno … Altro

Le 1+2+3+4+5+6+… notti

Una donna molto ricca, una donna molto raffinata, è una donna molto arrabbiata. Ha appena scoperto di essere stata tradita … Altro

Ritorno al Futurismo

Anche quest’anno la casa editrice inesistente Barabba ricorda Carlo Fruttero con un’antologia di racconti di fantascienza che vale la pena … Altro

Non sempre si può perdere

Qualche notte fa, in un oscuro sotterraneo dalle parti di Arcore: “…insomma, signori, i numeri sono questi”.“Ma non è possibile! … Altro

Il pianeta al bubblegum

Oggi sarebbe il compleanno di Carlo Fruttero: per festeggiarlo, Barabba ha messo insieme un’opera megagalattica, l’Ennesimo libro della fantascienza, che … Altro

L’amore gratis (II)

(Continua da qui) Cercò di vivere, che è la scelta che facciamo più o meno tutti. L’essenziale è trovare qualche … Altro

L’amore gratis (I)

(2011) Sergino, gli avevano detto sin da piccolo, i soldi sono una gran cosa, ma non ci puoi comprare tutto: … Altro

È un mercato pazzerello

(2008) “Non stai dormendo, vero?”“Mmmno”.“Che faccia che hai. Si può sapere cosa ti preoccupa? Non è mica la tua crisi … Altro

Razza di parassita

(1998) Sono fermamente convinto che di esemplari come Mimmo ce ne siano ancora, da qualche parte. Certo, gli spazi disponibili … Altro