Anche tu ti svegli un po’ 5Stelle? RIMEDIO INFALLIBILE! cLICCA QUI!!!!

Certe mattine uno rischia davvero di svegliarsi a Cinque Stelle. Se dovesse succedere anche a voi, non preoccupatevi. C’è un rimedio imbattibile. Garantito.

Può succedere a chiunque. Magari il giorno prima ha sentito dire a Di Maio che Grillo e Casaleggio si vedranno meno: vuoi vedere che è finita la fase dei guru e degli imbonitori? Sarebbe veramente una buona notizia. Nel frattempo la trattativa sulle riforme si è arenata, com’è destino che si areni qualsiasi cosa si faccia in streaming (ormai credo sia un dato acquisito: chiedere lo streaming è un modo molto lungo e cortese per dirti di no. Come sentirsi dire “sei il mio migliore amico” negli anni ’90, ecco, probabilmente oggi le ragazze ti fissano uno streaming). Quello che si è chiarito oltre ogni benevolo dubbio, è che Renzi preferisce fare le riforme con Berlusconi. Un po’ perché preferisce davvero Berlusconi, lo trova più affidabile e addomesticabile (non sarebbe il primo a sbagliarsi su entrambe le cose); un po’ perché Berlusconi è un’ottima scusa per fare riforme un po’… come definirle? Se diciamo “autoritarie” rischiamo di offendere il Presidente della Repubblica, quindi meglio non usare la parola.

Allora mettiamola così. Tra un annetto o due, quando le riforme saranno a regime, l’Italia rischierà di trovarsi a completa disposizione di qualsiasi padroncino possa permettersi di investire in campagna elettorale il necessario per conquistare neanche il quaranta per cento dei consensi (anche meno se trova dei partner). Tanto basterà a riempire l’unica Camera di nominati che gli dovranno tutto; per eleggere un presidente della Repubblica di suo piacimento, e controllare di conseguenza i due terzi della corte costituzionale che se interpellati potranno testimoniare che la riforma è buona. Tutto questo ovviamente non verrà via gratis; servirà qualche soldino: neppure tanti in questi tempi di disaffezione elettorale.

Certo chi gestirà un vecchio partito senza più finanziamenti o rimborsi pubblici partirà un po’ più svantaggiato rispetto a chi, poniamo, sarà riuscito a conservare una concentrazione mediatica. Berlusconi sarà anche finito, ma non si capisce perché dovrebbe finire il berlusconismo – gli interessi che rappresenta non sono scomparsi con una sentenza o una sconfitta elettorale. Magari non succederà: ma dovesse succedere, cosa avranno da dire gli aedi e i cantastorie che oggi sciolgono canti alle illuminate riforme renziane? Probabilmente alzeranno le spalle e diranno: non avevamo scelta, le riforme andavano fatte con Berlusconi. Non c’era alternativa. Cioè, sì, c’era Di Maio in streaming, ma non era un’alternativa. (Continua sull’Unita.it, H1t#241).

Insomma, quando si scopriranno le magagne delle riforme, Berlusconi sarà un ottimo alibi. Benché molte di queste magagne abbiano un sapore decisamente renziano (l’ossessione per l’ubiquità dei sindaci). E di noi cosa sarà? Ci sarà spazio per chi ha continuato a criticare Renzi anche nei giorni del trionfo? Magari no, magari saremo tutti risucchiati nei Cinque Stelle. Se nel frattempo smollassero la Casaleggio Associati eil suo ridicolo marketing 2.0, se diventassero un movimento serio, radicato tra i cittadini… perché no?
Può succedere a tutti: una mattina ci si sveglia e ci si scopre a Cinque Stelle. Poi, come tutte le mattine, si dà un’occhiata a internet…
sibilia
…Certe mattine uno rischia davvero di svegliarsi a Cinque Stelle. Se vi succede non preoccupatevi. Andatevi a leggere qualche tweet dei Cinque Stelle veri. Vi passa all’istante, garantisco.http://leonardo.blogspot.com

74 Comments

  1. Io! io!
    Denunciate me!
    L'ho scritto io, la responsabilità è mia.
    La mia mail non è lì accanto ma la trovate facile, fatemi scrivere dall'avvocato così gli do direttamente tutti i dati e ci rispamiamo la trafila del rintracciarmi, ché già i tempi della giustizia sono quelli che sono.

    Però fatelo eh, non facciamo che sono le solite sparate come se ne leggono a centinaia ogni giorno e poi ce ne fosse uno che denunci sul serio.
    E mi raccomando, dall'avvocato fatevi spiegare bene cosa succede se si perde, non che poi ve ne uscite con e non lo sapevo… e mi scusi avvocato… e non possiamo chiudere con una stretta di mano… e adesso chi lo dice ai miei, eh.
    Quelle sono stanze nelle quali si entra attraverso la porta della scelta ma si può uscire solo dalla porta delle scelte altrui.
    E so di cosa parlo, quindi chiudete qua 'sta buffonata senza spaccare le palle per giorni a mezza rete o mandatela avanti nell'unica maniera in cui deve andare avanti.

    P.S. Un suggerimento: se stai per querelare qualcuno per diffamazione contro ignoti e mentre lo minacci di farlo gli dai dell'idiota personalmente, di strada verso la vittoria ne fai proprio pochina.
    Vedi di valutare bene tu, perché 'ste cazzate costano molto più di quanto si immagini quando si fa il gradasso sull'internét e io a oggi ho sempre vinto senza nemmeno bisogno di arrivarci in aula.

    Per me 'sta buffonata si chiude qui o prosegue solo se ricevo comunicazione ufficiale diretta fuori da qui.
    Voi fate quello che volete, la figura del cialtrone rientra tra le libertà garantite e con quel “E' ancora in tempo” direi che la state esercitando tutta.

    "Mi piace"

  2. Tutta questa distriba sugli insulti di GENTE PD contro i M5S dimostra involontariamente solo una cosa:

    IL Re è nudo:
    le polemiche fatte da tutto l'establishment PD contro il PRESUNTO linguaggio volgare del M5S è puramente STRUMENTALE.

    E' l'unico modo che ha Renzi (e i renzianidell0ultima ora.. vedi #Picierno80Euro che prima di salire con Renzi sulla Borsa di GUCCI, lo insultava alla stessa maniera con cui oggi lo difende, insultando tutti quelli che non la pensanocome renzi e come lei).

    ORa è l'unico modo per mettere all'angolo i 5Stelle poichè il PD ha raggiunto il controllodei media tradizionali. Addirittura manda in onda le pubblicità “progresso” a favore dell'Europa, come fossero dei DOGMI da far imparare ai bambini a scuola.

    Ma a parte questo.
    I piddini insultano. Non c'è nessuna diversità nè morale nè ideologica.
    Il mantra dell'insulto 5Stelle è solo strumentale a non sdcendere nel MERITO e nel CONTENUTO delle questioni mosse dal M5S (e da DArio Fo'- premio Nobel).

    GLi intellettuali organici al potere PD devono fare mille giravolte per giustificare cosa:

    – SENATO non elettivo diventa discarica di ogni corrotto/corruttore a livello Regionale. Stopp a tutte le inchieste della magistratura sugli scandali REGIONALI.IMMUNITA' dei senatori non eletti e inviati per sfuggire le indagini. Stop ad ogni spiraglio di inchieste sulla corruzione tra politica e imprenditoria cirminale.

    -CAMERA che rimane una camera di NOMINATI, senza il contrappeso odierno dei senatori eletti. Vedi sopra.

    Preisdnete del Consiglio che DE FACTO direttamente o indirettamente NOMINA sia i DEPUTATI sia i SENATORI. In quest'ultimo caso è la casta/partito che sugerisce al Presidente i consiglieri Regionali che stanno per essere indagati e li fa spedire al SENATO.

    – Poi dal COMBINATO DISPOSTO di cui sopra avviene uno STOP alle inchieste di mafia/camorra/ndrangheta, visto che l'80% degli affari di tali S.p.a. avvengono a livello locale/regionale e le collusioni sono scoperte indagando anche i politici regionali.
    (vedi Lombardia, Veneto, etc). Basta indagini sui politici locali. Stop a indagini sulla corruzione. Stop alle indagini sulla mafia, gli appalti e i concorsi pubblici.

    -Decreto POLETTI: tutto quello che una persona di SINISTRA dovrebbe abiurare.

    Adesso voi Renziani, difendetemi tutto questo senza dire che Grillo è un cialtrone, un buffone, o che gli utenti di internet insultano e voi andate da mamma a piangere.
    PEnsate un pò anche all'italia, fuori dai vostri salottini digitali…

    "Mi piace"

  3. Magari Leo, magari…in questa domenica di fine luglio sto a casa a lavorare.

    “Adesso voi Renziani, difendetemi tutto questo senza dire che Grillo è un cialtrone, un buffone, o che gli utenti di internet insultano e voi andate da mamma a piangere.”

    Cosa devo rispondere?
    Ti rendi conto che quello che sta facendo da giorni 'sto casino perché io l'avrei insultato mi sta dicendo di rispondergli invece di lamentarmi, io, che gli utenti di internet insultano e di andare, io, da mamma a piangere?

    Siamo alla dissociazione cavolo, qualcuno che gli vuole bene è il momento che intervenga.

    "Mi piace"

  4. cvd
    non sei in grado

    “Io l'avrei insultato” o io l'ho insultato?
    Cosa fai? Dopo aver lanciato il sasso ora nascondi la manina….dai sii adulto, prenditi le tue responsabilità

    "Mi piace"

  5. Questo intervento dell'anonimo qui sopra che ti riporto qui sotto come lo valuti?

    Tutta questa distriba sugli insulti di GENTE PD contro i M5S dimostra involontariamente solo una cosa:

    IL Re è nudo:
    le polemiche fatte da tutto l'establishment PD contro il PRESUNTO linguaggio volgare del M5S è puramente STRUMENTALE.

    E' l'unico modo che ha Renzi (e i renzianidell0ultima ora.. vedi #Picierno80Euro che prima di salire con Renzi sulla Borsa di GUCCI, lo insultava alla stessa maniera con cui oggi lo difende, insultando tutti quelli che non la pensanocome renzi e come lei).

    ORa è l'unico modo per mettere all'angolo i 5Stelle poichè il PD ha raggiunto il controllodei media tradizionali. Addirittura manda in onda le pubblicità “progresso” a favore dell'Europa, come fossero dei DOGMI da far imparare ai bambini a scuola.

    Ma a parte questo.
    I piddini insultano. Non c'è nessuna diversità nè morale nè ideologica.
    Il mantra dell'insulto 5Stelle è solo strumentale a non sdcendere nel MERITO e nel CONTENUTO delle questioni mosse dal M5S (e da DArio Fo'- premio Nobel).

    GLi intellettuali organici al potere PD devono fare mille giravolte per giustificare cosa:

    – SENATO non elettivo diventa discarica di ogni corrotto/corruttore a livello Regionale. Stopp a tutte le inchieste della magistratura sugli scandali REGIONALI.IMMUNITA' dei senatori non eletti e inviati per sfuggire le indagini. Stop ad ogni spiraglio di inchieste sulla corruzione tra politica e imprenditoria cirminale.

    -CAMERA che rimane una camera di NOMINATI, senza il contrappeso odierno dei senatori eletti. Vedi sopra.

    Preisdnete del Consiglio che DE FACTO direttamente o indirettamente NOMINA sia i DEPUTATI sia i SENATORI. In quest'ultimo caso è la casta/partito che sugerisce al Presidente i consiglieri Regionali che stanno per essere indagati e li fa spedire al SENATO.

    – Poi dal COMBINATO DISPOSTO di cui sopra avviene uno STOP alle inchieste di mafia/camorra/ndrangheta, visto che l'80% degli affari di tali S.p.a. avvengono a livello locale/regionale e le collusioni sono scoperte indagando anche i politici regionali.
    (vedi Lombardia, Veneto, etc). Basta indagini sui politici locali. Stop a indagini sulla corruzione. Stop alle indagini sulla mafia, gli appalti e i concorsi pubblici.

    -Decreto POLETTI: tutto quello che una persona di SINISTRA dovrebbe abiurare.

    Adesso voi Renziani, difendetemi tutto questo senza dire che Grillo è un cialtrone, un buffone, o che gli utenti di internet insultano e voi andate da mamma a piangere.
    PEnsate un pò anche all'italia, fuori dai vostri salottini digitali…

    "Mi piace"

  6. Guarda Leonardo, non è difficile, provo a rispiegarti il problema.

    Qui c'è qualcuno che ha dato dei cerebrolesi a 20 milioni di persone.
    Sempre qui c'è qualcuno che ha il diritto/dovere di cancellare le sciocchezze. Ma quella non la cancella. Ergo, non la considera tale.
    Poi c'è qualcuno che dice “avrei insultato” e non “ho insultato”. E' un problema non avere consapevolezza delle proprie azioni, non credi?

    Ma il più grosso problema è non avere capito quale sia il problema e quali siano le responsabilità.

    "Mi piace"

  7. Leonardo forse non hai ancora capito che non è importante chi sono io ma chi frequenta il tuo blog e soprattutto cosa viene scritto sul TUO blog.
    Ti è chiaro?

    "Mi piace"

  8. Io sono l'autore del posto che vuoi cancellare.
    FAccio solo notare che ne tu LeonardoT nè Bruno hanno risposto NEL merito delle questioni….

    -..
    Svicolare, lasciar cadere la questione, spostare il focus di interesse, dimostrazione per fallacia, scivolamento etico dialettico.

    Nessunodei due ha risposto nel merito.
    Cosa vuole dire?
    Che non simao degni di una risposta nel merito perchè ledomande sono scomode?
    Perche decidi che non sono degne di essere prese in considerazione?
    Perchè per non rispondere a domande scomode basta una battuta e spostare il focus da unaltra parte?
    ..
    Faccio solo notare che non avete risposto.

    "Mi piace"

  9. Canzone del maggio
    Fabrizio De Andrè

    […]
    E se nei vostri quartieri
    tutto è rimasto come ieri,
    senza le barricate
    senza feriti, senza granate,
    se avete preso per buone
    le “verità” della televisione
    anche se allora vi siete assolti
    siete lo stesso coinvolti.

    E se credente ora
    che tutto sia come prima
    perché avete votato ancora
    la sicurezza, la disciplina,
    convinti di allontanare
    la paura di cambiare
    verremo ancora alle vostre porte
    e grideremo ancora più forte
    per quanto voi vi crediate assolti
    siete per sempre coinvolti,
    per quanto voi vi crediate assolti
    siete per sempre coinvolti.


    Che brutta fine avete fatto da idealisti a Governativi delle peggio leggi silenzia-democrazia, pro casta, pro corrotti e corruttori.
    on il vostrosilenzio, con il vostro assenso….

    per quanto voi vi crediate assolti
    siete per sempre coinvolti.

    "Mi piace"

  10. Uhm.
    Ma tu il mio blog lo frequenti, quindi è importante capire chi sei, no?

    Più che altro hai minacciato una denuncia, e quindi vorrei semplicemente capire se devo prenderti sul serio. Il fatto che tu insista a non compiere un semplice passo (diffida firmata) è già una risposta sufficiente.

    Se non ti è chiaro se vuoi te lo riscrivo in capslock.

    "Mi piace"

  11. Re Carlo tornava dalla guerra
    lo accoglie la sua terra cingendolo d'allor.
    Al sol della calda primavera
    lampeggia l'armatura del Sire vincitor.

    Il sangue del Principe e del Moro
    arrossano il cimiero d'identico color
    ma più che del corpo le ferite
    da Carlo son sentite le bramosie d'amor.

    “Se ansia di gloria, sete d'onore
    spegne la guerra al vincitore
    non ti concede un momento per fare all'amore.
    Chi poi impone alla sposa soave
    di castità la cintura, ahimé, è grave
    in battaglia può correre il rischio di perder la chiave”.

    Così si lamenta il re cristano
    s'inchina intorno il grano, gli son corona i fior.
    Lo specchio di chiara fontanella
    riflette fiero in sella dei Mori il vincitor.

    Quand'ecco nell'acqua si compone
    mirabile visione il simbolo d'amor
    nel folto di lunghe trecce bionde
    il seno si confonde ignudo in pieno sol.

    “Mai non fu vista cosa più bella
    mai io non colsi siffatta pulzella”
    disse re carlo scendendo veloce di sella;
    “Deh, cavaliere, non v'accostate
    già d'altri è gaudio quel che cercate
    ad altra più facile fonte la sete calmate”.

    Sorpreso da un dire sì deciso
    sentendosi deriso re Carlo s'arrestò;
    ma più dell'onor poté il digiuno,
    fremente l'elmo bruno il sire si levò.

    Codesta era l'arma sua segreta
    da Carlo spesso usata in gran difficoltà
    alla donna apparve un gran nasone
    un volto da caprone, ma era Sua Maestà.

    “Se voi non foste il mio sovrano”
    -Carlo si sfila il pesante spadone-
    “non celerei il disio di fuggirvi lontano;
    ma poiché siete il mio signore”
    -Carlo si toglie l'intero gabbione-
    “debbo concedermi spoglia d'ogni pudore”.

    Cavaliere egli era assai valente
    ed anche in quel frangente d'onor si ricoprì;
    e giunto alla fin della tenzone
    incerto sull'arcione tentò di risalir.

    Veloce lo arpiona la pulzella
    repente una parcella presenta al suo signor:
    “Deh, proprio perché voi siete il sire
    fan cinquemila lire, è un prezzo di favor”.

    “E' mai possibile, porco d'un cane,
    che le avventure in codesto reame
    debban risolversi tutte con grandi puttane!
    Anche sul prezzo c'è poi da ridire
    ben mi ricordo che pria di partire
    v'eran tariffe inferiori alle tremila lire”.

    "Mi piace"

  12. Leo, io voto pd e ti leggo da un bel po' di anni
    In questo caso devo dire che hai uno strano criterio di distinguere tra cosa è una sciocchezza, per usare un eufemismo, e cosa non è una sciocchezza.

    Se però sei orgoglioso di quello che ha vergato Bruno nel tuo blog…contento tu…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...