Regina della pace di Međugorje

(Sei nella top10 delle madonne più incredibili della cristianità! clicca qui per ricominciare dall’inizio)

3. Regina della pace di Međugorje

Questa funziona. Non ci può essere il minimo dubbio. Ok, per le gerarchie ecclesiastiche, fin qui, non constat de supernaturalitate: non risulta nulla di soprannaturale. Ok, la madonna dei primi tempi, che promuoveva una vera e propria rivolta francescana contro le autorità diocesane, si è un po’ imborghesita col tempo, e adesso si limita a consegnare segreti su fogli misteriosi che nessuno può leggere finché i segreti non si saranno avverati (comodo però così). Ok, uno dei frati più vicini ai sei veggenti si è spretato per evitare una scomunica da Ratzinger – anche perché si è saputo che aveva avuto un figlio da una suora. Ok, però.

Però nel frattempo un paesino bosniaco è diventato la meta turistica di un milione di visitatori l’anno. Ivan Dragičević, uno dei sei veggenti, ha avuto quattro figli da una miss Massachusetts e nel 2002 si è comprato almeno una casa da 800.000 $ da quelle parti. E poi non dite che la Madonna non fa i miracoli. Ha pure salvato la carriera a Paolo Brosio.

BREAKING NEWS – mentre scrivevo di Međugorje, sono venuto al corrente dal sempre sollecito Socci di un fatto inquietante riguardante la Madonna di Civitavecchia, che fu appunto acquistata a Međugorje (era un ricordino di un pellegrinaggio), prima di imbrattarsi misteriosamente di sangue di sesso maschile a casa Gregori – la famiglia rifiuta tuttora di concedere campioni del proprio sangue per un confronto del dna.

Proprio alle porte di Roma, il giorno precedente la canonizzazione dei due papi, sabato 26 aprile, è accaduto uno strano incidente alla statuetta della Madonna di Civitavecchia, quella che (fra il 2 febbraio e il 15 marzo 1995) per 14 volte lacrimò sangue e che è custodita nella chiesetta di Pantano [ndb: qui Socci si confonde, la Madonna ‘lacrimò’ una volta sola, anche se i riflessi della teca in cui era custodita potevano mettere in inganno i fedeli un po’ agitati: ma basta guardare le foto, il sangue raggrumato è sempre lo stesso]

[…] Nel pomeriggio si è svolta una celebrazione bella e commovente. Il vescovo emerito di Civitavecchia, monsignor Girolamo Grillo, che visse proprio i giorni delle lacrimazioni e che – inizialmente ostile – assisté alla quattordicesima lacrimazione di sangue, ha deciso di far fondere la sua preziosa croce pettorale d’oro per ricavarne una corona da porre sulla testa della Madonnina.

E’ una bella corona con i simboli dello stemma di papa Francesco e – a lato – quelli dell’attuale vescovo di Civitavecchia e di monsignor Grillo.

La statuetta della Vergine è stata perciò incoronata durante quella solenne cerimonia presieduta da monsignor Marrucci, attuale titolare della diocesi, insieme a monsignor Grillo e a monsignor Marra.

Per la verità la statuetta aveva già una corona che era stata benedetta da Giovanni Paolo II, il quale aveva anche posto sulla mano della Vergine un rosario da lui benedetto, ma quella corona regale del papa era troppo grande e non era stata mai collocata sulla statuina (si trova nella teca).

Dunque sabato la Madonnina è stata insignita con l’oggetto donato da monsignor Grillo. Sennonché più tardi, appena la statua è stata ricollocata nella teca della chiesina di Pantano, la corona è caduta ed ha colpito e staccato la mano della Madonnina che teneva la corona del rosario donatale da Giovanni Paolo II.

Ach. Che brutta cosa.

I fedeli che erano lì in preghiera sono rimasti scossi e preoccupati per quello che i giornali avrebbero potuto scriverne. In ogni caso tutto è stato subito restaurato e ripristinato.

L’indomani, saputo dell’incidente, ho telefonato a monsignor Grillo che ha minimizzato l’accaduto, declassandolo a banale infortunio (gli uomini di Chiesa, grazie al cielo, sono proprio impermeabili alle superstizioni).

Meno male. Davvero, meno male che abbiamo uomini di Chiesa proprio impermeabili alle superstizioni. Pensate che succederebbe se ogni tanto ci capitasse un vescovo appena un po’ permeabile.

(Clicca qui per conoscere le due madonne più incredibili di tutta la cristianità!)